“Non trascurare l’udito a causa del Covid” ANA lancia la campagna sociale: oggi più che mai restare connessi con il mondo è fondamentale

221
0
Share:

Ancora una volta l’Audioprotesi (Audioprotesisti e Centri Acustici) si trova ad affrontare l’emergenza sanitaria legata al Covid. Ma oggi con una consapevolezza in più, dettata dall’importante riconoscimento dell’”essenzialità” del servizio sancita dai DPCM emanati dal Governo durante l’emergenza sanitaria di marzo scorso.

Anche oggi i Centri Acustici restano aperti e gli Audioprotesisti sono pronti a prestare assistenza, con una raccomandazione importante: “Non trascurare l’udito a causa del Covid”. E’ questo il tema della nuova campagna sociale lanciata da ANA per incoraggiare tutti i cittadini continuare nella cura e nella prevenzione dei disturbi uditivi, rivolgendosi ai Centri Acustici riconosciuti ANA o all’assistenza domiciliare di Audioprotesisti professionisti ANAP.

Proprio durante i mesi difficili del lockdown di marzo, infatti, è emerso chiaramente quanto un udito sano sia fondamentale. Lo hanno dimostrato l’isolamento e il conseguente utilizzo della tecnologia per restare connessi con il mondo e con i propri affetti. Ricordiamolo anche oggi, sentire bene è importante per tutti: per i bambini, alle prese con la DAD; per gli adulti che devono mantenere l’efficienza lavorativa in smart working; per gli anziani, per poter comunicare con i propri cari necessariamente a distanza.

L’Audioprotesi sempre vicina ai propri pazienti, con professionalità e sicurezza.

Per promuovere la campagna sono state realizzate delle grafiche che invitiamo tutti gli associati a diffondere e divulgare. Qui il link per scaricare le immagini ad alta risoluzione.

IMMAGINE 1

IMMAGINE 2

IMMAGINE 3

Share:

Leave a reply