L’udito in età avanzata: la prevenzione è cruciale per la salute

134
0
Share:
Oltre il 25% delle persone sopra i 60 anni soffre di problemi di udito. Un dato (fonte Oms) che sale a più del 45% se si considerano gli ultraottantenni. Poiché la durata della vita continua ad aumentare, aumenterà nel tempo anche la proporzione di persone che soffre di deficit uditivo: l’Oms prevede che, nel 2050, 700 milioni di persone nel mondo vivranno con una perdita uditiva gravemente limitativa.
Un bel servizio del magazine Altra Età sui disturbi uditivi.

LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO

Share:

Leave a reply