Si riaccende il dibattito sul DPCM del 12 gennaio 2017 che ha introdotto i nuovi LEA

Share:

Si riaccende il dibattito sul DPCM del 12 gennaio 2017 che ha introdotto i nuovi LEA. Le protesi acustiche sono state così equiparate a prodotti di serie con tutto ciò che ne consegue per questo tipo di dispositivi.

Una norma contro la quale il comparto audioprotesico si batte senza tregua perché rischia di compromettere seriamente la qualità delle prestazioni sanitarie.

Ascoltiamo l’intervento di Gianni Gruppioni, presidente Anap, che spiega perché le protesi acustiche non possono essere acquistate mediante procedure standardizzate e di Roberto Messina, presidente di Senior Italia Federanziani, che dà voce alle preoccupazioni dei cittadini ipoacusici.

GUARDA IL VIDEO

Share:

Leave a reply